/ Progetti PTOF / 50 anni di liceo / Cinquant’anni e non sentirli!

Cinquant’anni e non sentirli!

Inserito il

Inaugurata la “Mostra del Cinquantenario 1967-2017”

 

Lo scorso 16 febbraio si sono tenuti presso i locali del liceo i festeggiamenti per l’inaugurazione della “Mostra del Cinquantenario 1967-2017” del Liceo “Leonardo da Vinci” di Noci. Il primo anno scolastico risale, infatti, al 1967-1968, quando fu inaugurata la prima sede sita in via Gioberti; dopo le tante pressioni dell’allora sindaco Donato D’Aprile, Noci aveva finalmente un liceo per i suoi giovani, luogo di partecipazione, formazione e cultura.

La manifestazione ha avuto inizio alle ore 17:00 con l’intitolazione della biblioteca scolastica a Mons. Nicola Novembre, ex-docente, primo fiduciario dell’istituto e fondatore del primo nucleo di libri, alla presenza del vescovo della nostra diocesi di Conversano-Monopoli, Mons. Giuseppe Favale, dei parenti di don Nicola, della Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, del sindaco di Noci, dott. Domenico Nisi, della prof.ssa Angela Bianca Saponari e di numerosi ospiti.

Successivamente la manifestazione è proseguita nell’auditorium dove sono stati ricordati momenti salienti della storia del nostro liceo. A moderare gli interventi il prof. Beppe Novembre. Dopo i saluti della dirigente prof.ssa Rosa Roberto, del sindaco  di Noci dott. Domenico Nisi, del rappresentante degli studenti Piernico Simone, del presidente del Consiglio d’Istituto l’ing. Giuseppe Lamanna e della Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bari, dott.ssa Giuseppina Lotito, si è passati a presentare, da parte della Dirigente Scolastica e della prof.ssa Rossella Lupo, il logo posto sui manifesti e sulle cartoline dell’evento: la meridiana situata all’ingresso del nostro istituto con la scritta “Nulla dies sine linea”.

A seguire si è svolto l’annullo filatelico temporaneo predisposto per il Cinquantenario in collaborazione con Poste Italiane che ha messo a disposizione per tutta la serata un corner con prodotti filatelici dedicati e con la possibilità di ricevere l’annullo sulle cartoline del cinquantenario appositamente create per l’occasione.

Subito dopo spazio ai ricordi con ex dirigenti, ex docenti, ex collaboratori ed ex studenti invitati a condividere con tutti i presenti la loro testimonianza, i loro ricordi e le emozioni che conservano della loro vita scolastica. Il primo a prendere la parola il rag. Pietro Bruno, storico segretario dell’istituto, poi la prof.ssa Filomena Caramia, docente del primo consiglio di classe nel 1967-68, l’ex preside prof. Giovanni Laera, per 16 anni alla guida del liceo, il sen. Piero Liuzzi, ex studente del liceo, la dirigente prof.ssa Daniela Menga, figlia dell’ex preside del liceo Angelo Menga, il presidente Uten ed ex sindaco Cesareo Putignano, la prof.ssa Anna Montone, ex studentessa e docente dell’Università degli Studi di Bari, il dott. Giuseppe Basile, ex presidente del consiglio di istituto ed ex sindaco di Noci, la prof.ssa Teresa Pesce, ex studentessa della prima classe liceale del 1967-68, il prof. Giuseppe Morea, ex docente, e il sig. Mario Lippolis, ex presidente del consiglio di istituto.

Nella seconda parte della serata vi sono state le intitolazioni del laboratorio di chimica alla prof.ssa Anna Cito e del laboratorio di fisica al prof. Giovanni Turi. Alla cerimonia hanno preso parte anche i partenti dei docenti fondatori di entrambi i laboratori tanto utili e di supporto alla didattica nel nostro liceo.

Infine è stata introdotta dalla prof.ssa Maria Antonietta Liuzzi e dal dott. Giuseppe Basile, direttore della Biblioteca Comunale, e quindi inaugurata la mostra allestita all’interno della scuola, suddivisa in sei sezioni, una per ogni periodo che l’istituzione nocese ha trascorso. La mostra è tuttora visitabile (tutti i giovedì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00) ed è affiancata da registri storici, documenti ufficiali, foto e riconoscimenti, sportivi e non, che la scuola ha conseguito nel corso del tempo. È stato inoltre riservato uno spazio per un settimo pannello destinato ad accogliere le testimonianze che i protagonisti dei cinquant’anni passati vorranno condividere con i posteri, inviandoli all’indirizzo email 50anni@davincigalilei.gov.it messo a disposizione dalla scuola.

Tra la rievocazione di vecchi aneddoti, la nostalgia per il tempo che fu, la difficoltà a riconoscere e a riconoscersi sulle vecchie foto, il primo di una lunga serie di incontri per festeggiare il Nostro liceo è trascorso.

Un liceo a cui non possiamo che augurare altri cinquanta di questi anni.

Foto:https://www.davinciagherbino.it/2018/02/19/inaugurazione-mostra-del-cinquantenario-foto/

 

Donatello Durante

Redazione di Istituto

IIS “Da Vinci – Galilei”

 

 

 

Top

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi