/ Orientamento / Orientamento in Entrata

Orientamento in Entrata

Viene generalmente realizzato mediante:

  1. la divulgazione del POF d’Istituto per far conoscere obiettivi, attività e organizzazione di ogni sezione
  2. incontri con i docenti referenti presso le scuole medie e presso l’Istituto con alunni e genitori delle scuole medie
  3. open days: domeniche dedicate a famiglie e studenti che intendano visitare la nostra scuola e incontrare docenti, collaboratori, studenti del liceo
  4. colloqui tra genitori e docenti referenti, su appuntamento
  5. partecipazione e organizzazione di seminari, workshop, eventi culturali, manifestazioni (“il 4 Novembre”, “ La festa della Repubblica”).

A tale proposito, è doveroso ricordare una delle caratteristiche fondamentali dell’Istituto e del suo Piano dell’Offerta Formativa: la forte interazione con il territorio e con tutti gli enti e le associazioni che vi operano, tanto da rendere necessaria e vitale la partecipazione di tutte le componenti della scuola all’organizzazione e alla fruizione di eventi culturali utili alla riflessione, alla ricerca, alla collaborazione, alla lettura, alla costruzione e al potenziamento di tutte le risorse presenti nella scuola e nel territorio

In particolare :

  • Inaugurazione dell’anno scolastico – Referente: FS Area POF

Il progetto intende supportare l’attività di orientamento in entrata con la realizzazione di una manifestazione che, utilizzando le competenze degli alunni frequentanti l’Istituto o già laureati e/o impegnati in attività lavorative, rappresenti un momento di festa e un’occasione di riflessione su temi di attualità, sulla vita della scuola, sui progetti realizzati e quelli futuri, nonché un momento d’incontro importante fra i diversi portatori d’interesse dell’Istituto e il territorio con tutte le sue realtà sociali, politiche, culturali.

  • “Tante luci per Natale ” – Referente: FS Area POF

Il progetto intende supportare l’attività di orientamento in entrata con la realizzazione di uno spettacolo prenatalizio , frutto della valorizzazione delle competenze degli alunni relative anche ai linguaggi non verbali ( teatro, danza, mimo , musica…), attraverso un percorso della durata di circa due mesi, in cui gli studenti si confrontano, appunto, con la scrittura creativa, con la realizzazione di coreografie e scenografie, con l’apprendimento di tecniche vocali, con il rafforzamento e l’uso di tecniche teatrali.
Lo spettacolo finale diviene, quindi, occasione importante di conoscenza dei percorsi curriculari ed extracurriculari proposti dalla scuola, per la presentazione delle eccellenze e per la promozione delle capacità di tutti e di ciascuno.

Top

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi